Stanza 218

Bentornati dalle vacanze, e sì… purtroppo sono davvero finite.

Immaginando che la monotonia della quotidianità si stia già impossessando di voi, ecco il libro che di certo vi darà una bella svegliata: Stanza 218 di Giacomo Ferraiuolo.

Trama

Doveva essere una vacanza spensierata per Antonio e sua madre, da trascorrere a casa di zia Adele. Si ritroveranno invece prigionieri di una follia che dilagherà priva di freni, facendoli sprofondare in un labirinto senza fine di rancore e vendetta.

In questo humus di malvagità, e tormentato dal suo passato, Antonio scoprirà che i suoi incubi sono reali e che non c’è via di scampo quando il male è accanto.

Recensione

Premetto di aver letto Nora d’un fiato, e di averlo trovato originale e verosimile nella rappresentazione dei compaesani della povera donna, e di aver avuto dal primo momento delle aspettative alte nei confronti di questo testo.

Il libro inizia narrando una vacanza serena di madre e figlio a casa della sorella della madre, da quel che si deduce abbastanza anzianotta, e termina, allo stile Ferraiuolo, in uno spaventoso incubo.

Leggendo si ha l’impressione di vedere un film e non di scorrere le pagine di un libro.

L’autore è molto coinciso e scenografico in diversi punti, e la sua narrazione sintetica e precisa ci permette di cogliere velocemente e nel dettaglio la scena.

Tuttavia, devo dire, che in Stanza 218 trovo che manchi qualcosa che in Nora c’era. 

Nora era sofferente e vittima e artefice del suo male, aveva una storia intricata e complessa che ho adorato, mancante nei personaggi del nuovo libro, o solo accennata.

Riusciamo a cogliere pezzi di un puzzle dalle conversazioni tra le due sorelle sull’una e sull’altra, ma mi sarebbe piaciuto qualcosa in più.

Inoltre, se in Nora la sconcezza era parte di lei e della sua storia, qui mi è parsa un po’ un passe-partout per ogni cosa.

Resta Stanza 218 un libro forte e oscuro, perfetto per chi insegue lo splatter.

Io non l’ho amato come Nora…

La nostra valutazione

♥♥½

Autore: Giacomo Ferraiuolo

Casa editrice: Dark Zone

Pagine: 226 pp.

Costo: 14,90 €

3 pensieri su “Stanza 218

Rispondi a Conoshare Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...