ATTICA! ATTICA! ATTICA!

Adoro letteralmente Giacomo Bevilacqua!

Una via di mezzo tra genialità e classicità.

Perché classicità? Perché come Lavennder, così Attica.

Insomma, a buon intenditor…

Trama

Attica, circondata da impenetrabili mura, è considerata la città più bella e moderna del XXI secolo.

Ambita meta turistica e speranza di una vita migliore per migliaia di persone, Attica è in realtà una grande bugia.

Per questo, cinque ragazzi dagli strani poteri si uniranno loro malgrado per compiere un’impresa folle: radere al suolo le mura della città più bella del mondo e metterla a ferro e fuoco, cercando di non farsi ammazzare.

O di non ammazzarsi a vicenda…

Recensione

La magia di Bevilacqua è proprio quella di resuscitare in noi ricordi d’infanzia e mescolarli a qualcosa di nuovo e inaudito, che per il lettore diventa divertente.

I disegni sono sempre chiari e accurati, ma è l’audacia della storia a rappresentare la vera svolta: una serie tutta firmata Bevilacqua.

Certo che da A Panda piace a Attica di strada ne è stata fatta, ma lo spirito e la capacità di mettersi in discussione restano.

Non per nulla, una delle tante novità consiste nell’aver prodotto un fumetto stile manga (il primo per la Bonelli)!

Grande Giacomo.

PS:

Incredibile ma vero: non riesco a trovare il numero 5 della saga!

Ho letto i primi 4 e ho il 6, rimasto in sospeso da un po’.

Voi li avete tutti e 6? Sapete dove recuperare il 5?


Qualcuno batta un colpo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...