La lingua geniale

La mia verità era quella di ogni studente, zelante o meno, quando frequenta la scuola: il greco è una materia (= devo studiarla, anche se ho scelto io il classico, e questo comunque giorno più giorno meno mi annoia).

E in fin dei conti ci sta anche. A 15/17 anni non credi che il greco, o qualunque altra materia, sia una delle cose fondamentali della tua esistenza.

Poi approdi all’università, e i pochi folli che scelgono lettere classiche scoprono una lingua  nuova che credevano di conoscere.

Io ho amato davvero il greco e tutto ciò che lo circondava alla fine delle lezioni di quel giorno di ottobre in cui misi piede per la prima volta al corso di lingua greca.

Scoprire che non solo le parole, ma anche i proverbi, modi di dire, modi d’agire, i processi logici e i pensieri non sono mai cambiati, ma si sono solo trasformati quel tanto che basta per mascherarsi bene, è stato magico.

Il libro La lingua geniale, pubblicato nel passato 2016 da Laterza, espone tutto ciò: amore per il greco.

Non espone una lezione e non si può definire una critica linguistica, lo descriverei come la narrazione dell’esperienza della scrittrice con questa lingua.

Ed ora più che mai, ora che i miei piccoli alunni di terza media stanno buttando le basi per il loro futuro, sento che questo tema mi è caro.

Capire che la scuola deve sicuramente istruire nelle diverse discipline, ma soprattutto deve insegnarci ad amare quello che facciamo e che studiamo.

Libro consigliato per curiosi e amanti di vecchia data come me!

Cosa mi è piaciuto

L’approccio che la scrittrice ha adottato.

Il desiderio di voler far conoscere quello che davvero il greco significa per noi oggi ed ha significato in passato.

Cosa non mi è piaciuto

Mah… nulla in particolare, l’unica cosa che mi sento di voler segnalare è l’assenza della traslitterazione delle parole greche presenti, anche se il concetto lo si può dedurre tranquillamente dal contesto.

Autore: Andrea Marcolongo

Editore: Laterza

Pagine: 150 p.

Costo: 15,00 €

Se ti è piaciuto l’articolo e vuoi leggere il libro, puoi acquistarlo anche qui!

⇓⇓⇓

La lingua geniale. 9 ragioni per amare il greco