Le donne erediteranno la terra

“Le donne erediteranno la terra perché sono capaci di amare con grande intensità la loro causa, la loro missione, il loro uomo. Sono più affidabili, perché si affidano completamente”.

Ritengo che queste parole di Aldo Cazzullo, tratte da un passo del suo libro, siano le più belle che si possano rivolgere ad una donna.

Un libro che lo scrittore dedica alla figlia e a tutte le giovanissime ragazze nate nel 2000, che avranno il privilegio di vivere il sorpasso della donna sull’uomo.

La generazione Hermione.

L’autore spiega perché avverrà questo sorpasso, iniziato da molti anni, con parole di profondo rispetto e ammirazione per tutte le donne che la storia l’hanno fatta davvero, andando anche contro i dogmi del loro tempo.

Viene ricordato che per quanto gli uomini abbiano fondato delle società maschiliste, e a volte misogine, le donne sono sempre state presenti, e a volte essenziali, nella vita degli uomini.

Cazzullo, ad esempio, parla di Mdina (antica capitale dell’isola di Malta), che invasa dai turchi, si vide salva grazie anche all’intervento delle donne schierate con abiti militari.

Ancora, mostra come le donne per farsi strada in un mondo che le voleva inferiori abbiano dovuto vestirsi da maschio per farsi strada. Non da poco l’esempio di Giovanna D’Arco, o di Jeanne de Clisson, che prende le armi al posto del padre.

Narra delle donne durante la guerra, di chi ha preso le armi e combattuto, di chi ha sostenuto i propri uomini, di chi ha perso tutto e si è dovuta reinventare.

Una panoramica storica ampia e dettagliata che rievoca la tenacia e la forza delle donne dal mondo greco ad oggi, lasciando spazio alla nostra compatriota Valeria Solesin.Il motivo per cui non è avvenuto prima questo sorpasso?

Noi donne abbiamo una grande sfiducia nelle altre donne. E probabilmente Cazzullo ha ragione.

In questo modo, dividendoci anziché essere solidali con le altre donne, abbiamo aiutato gli uomini a metterci da parte per tanti secoli.

Le cose però stanno cambiando.

Come evidenzia l’autore, anche le principesse Disney sono cambiate. Spesso le protagoniste agguerrite dei romanzi per ragazzi sono femmine e non più maschi.

La donna sta acquisendo consapevolezza del suo essere in toto, non solo più madre e moglie.

Cosa mi è piaciuto

E’ un’opera delicata e, la definirei, gentile.

Molto belle le lettere raccolte alla fine del libro di donne o uomini che descrivono la donna che ha cambiato, a volte salvando, la loro vita, che sia essa figlia, madre, sorella, zia o nonna.

Autore: Aldo Cazzullo

Editore: Mondadori

Pagine: 214 p.

Se ti è piaciuto l’articolo e vuoi leggere il libro, puoi acquistarlo direttamente cliccando qui!

⇓⇓⇓

Le donne erediteranno la terra. Il nostro sarà il secolo del sorpasso