Blacksad. Anima rossa. Vol. 3

Oggi parliamo del terzo volume di Blacksad, cioè Anima rossa.

Questa volta il bel micione sarà impegnato a tentare di capire cos’è il progetto Noé.

Gli animali di Canales e Guarnido sono coinvolti in scontri politici e (come nel numero precedente) non mancheranno riferimenti a nicchie elitarie nella società.

Con chiari riferimenti all’epoca hitleriana!

Blacksad si troverà invischiato niente meno che in un’azione mirata a fabbricare e sganciare una bomba nucleare.

Azione che mirerà a salvare solo alcuni membri “prestigiosi” della società!

Orchestratore è il senatore Gallo, di nome e di fatto.

Non mancherà una sconvolgente e fulminea storia d’amore (↓)

13768757._SX540_

che farà sì che il bel gattone nero desideri salvare la bella dall’esplosione, e si fiondi a capofitto nelle ricerche.

Tante delusioni e scoperte animeranno questo numero magico come gli altri.

Cosa mi è piaciuto

Volume ben fatto, che affronta tematiche scottanti e quanto mai attuali, come l’esistenza di alcuni gruppi elitari, che tendono a tirare le fila della società.

Si legge piacevolmente e i disegni sono molto belli e soprattutto espressivi.

Cosa non mi è piaciuto

In sostanza nulla di grave, solo che a volte mi sembra che la trama si sgonfi troppo velocemente, risolvendosi quasi senza troppa fatica.

Autore: Canales, Guarnido

Editore: LIZARD

Pagine: 56 p.